iten

Tasél: la prima birra artigianale invecchiata nelle pregiate botti di legno dell’Acetaia

Acetaia Malpighi non si ferma mai nella ricerca di nuovi mercati da penetrare e nuove sinergie da intraprendere: insieme al birrificio artigianale Hibu, realtà brassicola immersa nel verde del parco dell’Adda, nasce Tasél (dialetto emiliano di soffitta) la prima birra artigianale invecchiata per tre mesi all’interno delle pregiate botti di legno di rovere dell’Acetaia dove generalmente riposa e matura per anni il condimento balsamico Saporoso a firma Malpighi.

Un’idea innovativa, la ricerca di un prodotto di qualità superiore che nasce dalla sinergia di intenti delle due realtà imprenditoriali: intendere la birra nel caso di Hibu, e il Balsamico Tradizionale nel caso di Malpighi, come un qualcosa di importante, di particolare, di personale, da condividere con gli altri. Contenuta in una bottiglia del tutto inedita, con un’etichetta attraente che sullo sfondo ritrae una delle antiche acetaie di Malpighi, la birra artigianale Tasél è prodotta in edizione limitata per Acetaia Malpighi (300 bottiglie). Si presenta con colore rubino intenso, al gusto sprigiona tutta la parte acetica senza essere invadente: fermentata con lievito da whisky, viene trasferita per 90 giorni – una volta terminata la fermentazione primaria in acciaio – all’interno delle botti di legno dell’Acetaia che hanno contenuto per lungo tempo Saporoso, il condimento balsamico di punta dell’Acetaia, un prodotto di qualità superiore ottenuto con le migliori uve di Lambrusco Grasparossa e Trebbiano Modenese. Grazie all’invecchiamento all’interno delle botti che in precedenza hanno accolto Saporoso Malpighi, la birra Tasél carpisce tutte le caratteristiche che contraddistinguono il prodotto di punta dell’Acetaia modenese: il profumo ampio e intenso, con leggeri sentori di caramello e note di legno che pervadono l’olfatto.

Tasél presenta caratteristiche molto simili alle birre “Lambic Belghe”: per questo ha un sapore del tutto distintivo, secco, vinoso e sidroso, con retrogusto acidulo. Una birra da bere e gustare in ogni occasione, da sola “in meditazione” oppure in abbinamento a carni rosse e particolarmente saporite. Sorprendente se sorseggiata in compagnia di fritture di carne, pesce o verdure.

Da servire alla temperatura di 6-8 °C.

 

 

image7

Acetaia Malpighi for Boscolo Hotels: quando l’eccellenza sposa l’eleganza

All’Hotel Boscolo Milano, dal 2 ottobre al 30 novembre 2014, sarà possibile conoscere e scoprire in terra milanese l’aroma e il gusto del vero Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e degustare una Collection di prodotti unici, realizzati con materie prime naturali e di assoluta qualità… in occasione dello spazio griffato Acetaia Malpighi allestito presso il Concept Store nello spazio champagnerie dell’hotel milanese a cinque stelle che si trova in corso Matteotti n. 4/6 a Milano, conosciuto per l’originale fusione di eleganza, arte e stile italiani, progettato come punto di riferimento per i visitatori della città e luogo d’incontro per i milanesi.
Fino alla fine di novembre, quindi, turisti, cittadini milanesi, ospiti dell’albergo e in generale appassionati di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena potranno conoscere e assaporare dal vivo questa straordinaria eccellenza enogastronomica italiana, assieme a tutti i prodotti della Collection Malpighi, rigorosamente 100% Made in Italy, fatti con materia prima di qualità eccellente, l’uva tipica modenese della tenuta Malpighi, e ideali per chi ama sperimentare nuove sensazioni in cucina.
Una nuova esperienza gustativa quindi, un’avventura balsamica che coinvolge ogni senso: la possibilità di degustare gratuitamente una collection di prodotti unici e perché no, di acquistare anche qualche goloso cadeaux dato che ormai anche il Natale si sta avvicinando.

CondimentoBalsamicoMalpighi

Acetaia Malpighi per il sociale: a sostegno dei clown dottori che “curano” i pazienti a suon di risate

Guarda la videogallery

Guarda il video

Guarda il video di Trc Modena

Che cosa hanno anno in comune l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena a marchio Malpighi e i clown dottori, quelli che si incontrano nelle corsie degli ospedali, per intenderci? Donare un sorriso!
Acetaia Malpighi, produttrice di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena dal 1850, ha avviato una collaborazione importante con Fnc, la Federazione nazionale clown dottori che rappresenta un punto di riferimento per le istituzioni e per chi desidera prestare un servizio di sostegno ed aiuto alle persone in difficoltà, con professionalità e competenza, attraverso l’arte del clowning in contesti di cura. Attratta dalla mission della Federazione – che riunisce 14 organizzazioni no profit da anni presenti all’interno di strutture sociosanitarie e ospedaliere su tutto il territorio italiano – l’Acetaia ha pensato ad un modo semplice e concreto per offrire sostegno a questa importante realtà che si adopera per offrire al clown dottore una formazione adeguata ed un codice deontologico strettamente connesso alla linea organizzativa sanitaria. A partire dal mese di ottobre 2014, e per un anno intero, Acetaia Malpighi metterà in vendita presso i propri canali distributivi una serie limitata di Condimento Balsamico invecchiato Malpighi riconoscibile attraverso l’etichetta “Acetaia Malpighi per il sociale”. Il Condimento Balsamico sarà in vendita al prezzo di euro 8 e potrà essere acquistato presso gli showroom aziendali (in via Vignolese n. 1487 a San Donnino-Modena, in via Barca n. 20 a San Donnino-Modena, in via Pica n.310 a Modena) oppure chiamando i numeri +39 059 465063 e +39 059 467725 o ancora scrivendo una mail a info@acetaiamalpighi.it e/o tour@malpighistore.it.
Il ricavato della vendita sarà devoluto in parte alla Federazione nazionale clown dottori, per sostenere i progetti di questa importantissima realtà che intende tutelare i beneficiari delle azioni di assistenza e supporto con un’attività non invasiva e corretta, adeguata alle sue particolari condizioni psicofisiche, tramite informazione, formazione e supporto alle organizzazioni operanti. Fnc opera sul territorio nazionale e quindi all’interno delle strutture sanitarie dove è presente per fornire, in virtù della sua azione di affiancamento e di valore co-terapeutico alla medicina convenzionale, competenza al clown dottore affinché possa agire correttamente all’interno delle strutture sanitarie, nella fascia oraria riservata agli operatori socio-sanitari, integrandosi con le esigenze dell’organo istituzionale e dei beneficiari.
Obiettivi del progetto “Acetaia Malpighi per il sociale”
Non è la prima volta che Acetaia Malpighi intraprende iniziative solidali, non ultima la presenza a Sos Chef Emilia il grande evento benefico a favore delle popolazioni colpite dal sisma 2012. “Questa volta – sottolinea il presidente dell’azienda Massimo Malpighi – intendiamo valorizzare l’importanza dell’arte del clowning come intervento di sostegno e di aiuto a persone che si trovano in difficoltà, bambini in particolare, attraverso l’azione di operatori formati e competenti in contesti di cura. Mi auguro che questa iniziativa che ci vede collaborare possa contribuire a dare forza e vigore alle attività di Fnc, per formare in maniera adeguata gli operatori che interagiscono in ambienti peculiari come quello ospedaliero e socio sanitario”. Studi scientifici recenti hanno infatti dimostrato i reali benefici procurati dalla presenza in corsia dei camici bianchi dal naso rosso, in particolare verso i bambini: ridere ha un impatto positivo sull’organismo sotto diversi punti di vista, sia fisici che psichici.
Come ci spiega Alberto Dionigi, presidente di Fnc, “La Federazione nazionale clown dottori è orgogliosa di questa collaborazione con Acetaia Malpighi, che si è mostrata sensibile alla nostra causa. La Fnc è impegnata da anni nel tutelare la figura dei clown dottori e del loro operato, in modo da fornire ai piccoli pazienti ospedalizzati la miglior cura possibile. È ormai consuetudine trovare clown dottori negli ospedali di tutto il mondo ed è di fondamentale importanza che questi operatori siano preparati ad affrontare le varie situazioni con cui si interfacciano. Ringrazio calorosamente Acetaia Malpighi per questa collaborazione attraverso la quale sarà possibile aiutare i clown dottori di Fnc a portare gioia e sorrisi negli ospedali italiani”. Sul territorio emiliano la Federazione nazionale clown dottori è presente all’Ospedale di Sassuolo e all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna attraverso “Ridere per Vivere” Emilia Romagna onlus, associazione socio-sanitaria di Clown Dottori e Volontari del Sorriso, con sede a Fiorano e dal 2000 impegnata nell’applicazione pratica dei principi della scienza del sorriso o “clown-terapia”. Spiega la presidente dell’associazione Eleonora Gardinali: “Il clown dottore è una figura magica all’interno dell’ospedale, capace di alleviare con la propria presenza e attività le ansie e paure dei piccoli pazienti e delle loro famiglie, il tutto in stretta relazione e collaborazione col personale medico dei reparti in cui lavora. Il clown dottore della nostra associazione è una persona specificatamente formata per svolgere questa attività e la svolge in maniera professionale pur trattandosi di un’attività di volontariato. La nostra presenza sul territorio modenese non si limita solo all’ambiente ospedaliero, ma a tutti quegli ambienti in cui è presente una sofferenza o un disagio come carceri, case di riposo per anziani, centri di accoglienza per persone con disabilità”.

Taste&Tour4

Taste&Tour, educational gratuiti sull’Abtm

Taste&Tour di Acetaia Malpighi, apre la divisione turismo: per conoscere e assaggiare il vero Aceto Balsamico Tradizionale di Modena è operativa dal mese di settembre 2014 in via Vignolese 1487 la nuova sede che consiste in oltre 1000 metri quadrati dove si svolge un vero e proprio educational sull’Abtm.
Gli educational organizzati da Acetaia Malpighi Taste&Tour sono gratuiti e realizzati in lingua italiana e straniera (inglese, francese). Sono aperti a tutti (singoli, gruppi piccoli e grandi) sono effettuati tutti i giorni e durante tutto l’anno, previo appuntamento e prenotazione telefonica. Durano da un minimo di trenta minuti ad un massimo di un’ora e mezza: l’ideale anche per chi si trova a passare velocemente da Modena o desidera interrompere il proprio tragitto con un break rapido e gustoso alla scoperta di un’eccellenza che solo qui è possibile produrre.

Il tour prevede:
• arrivo presso Taste&Tour di Acetaia Malpighi con indicazioni stradali inviate dall’azienda
• visita alle antiche acetaie e spiegazione delle tecniche produttive dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, che la famiglia Malpighi produce dal 1850
• illustrazione e degustazione guidata dei prodotti della Collection Malpighi
• possibilità di acquisto nello show room situato all’interno della struttura
• possibilità di assaggiare alcune proposte culinarie che l’Acetaia mette a disposizione attraverso il pacchetto “Modena silver” oppure “Modena gold”, al costo di 10 e 15 euro + iva (sempre su prenotazione, con minimo 10 e massimo 35 partecipanti). In tavola il meglio della tradizione enogastronomica modenese: dal Parmigiano Reggiano Dop al trittico di salumi tipici, dal dolce della tradizione modenese come il bensone accompagnato alla Saba, al Lambrusco di Modena Doc, oltre ovviamente all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena ed altri prodotti della Collection Malpighi come la Composta di Cipolle e di Peperoni o le nuovissime Perle di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio.

Info e prenotazioni:
Taste and Tour di Acetaia Malpighi, Via Vignolese n. 1487 – 41126 San Donnino (Mo) – tel. +39 059 467725, monica.r@acetaiamalpighi.it, tour@malpighistore.it, www.acetaiamalpighi.it